Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Complesso di Santa Verdiana Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santa Croce
Ubicazione Via dell'Agnolo 10- 12- 14
Denominazione Complesso di Santa Verdiana
Altre denominazioni Monastero di San Giovanni Gualberto e Santa Verdiana, casa circondariale di Santa Verdiana
Affacci piazza Lorenzo Ghiberti, largo Pietro Annigoni
Proprietà demanio dello Stato.
Architetti - Ingegneri Ignoto/i.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche E' questo uno dei lati dell'ex monastero fondato nel 1391, e che già nell'anno 1400 ospitava le prime monache dell'ordine Vallombrosano, trasformato successivamente in carcere e quindi occupato dall'Università degli Studi di Firenze. Rimandando alle note sulla fabbrica nella scheda relativa a piazza Ghiberti, si segnala su questo lato la porta al numero civico 14, di carattere ancora trecentesco, con architrave segnata da tre scudi con il campo oramai non più leggibile, presumibilmente da identificare con quelli segnalati nella guida di Firenze del 1850 (e ancora confermati dalla descrizione fattane nel repertorio di Bargellini e Guarnieri): "La Repubblica lo prese sotto la sua protezione nell'anno 1402, questo è il motivo perché sopra la porta vedonsi tre stemmi, cioè: la croce rossa, stemma del popolo; il giglio, della città; l'aquila con un drago ai piedi, è lo stemma della frazione guelfa, allora dominante". Ancora, sempre dal repertorio di Bargellini e Guarnieri: "Sulla via si stende il fianco della chiesa, sul quale sono state rimesse in evidenza le linee degli antichi finestroni. Un altro grande stemma, attraversato da una banda in tralice, ricorda il fondatore ser Niccolò di Manetto di Buonagiunta. Dalla strada è possibile vedere anche la parte alta della chiesa, con lo stemma mitrato dell'abate vallombrosano Giovanni Maria Canigiani".
Bibliografia
dettaglio
Fantozzi 1842, p. 281-282, n. 63; Firenze 1850, pp. 384-386; Limburger 1910, n. 714; Garneri 1924, p. 256, n. XL; Bargellini-Guarnieri 1977-1978, I, 1977, pp. 30-31; IV, 1978, pp. 252-253; Fantozzi Micali-Roselli 1980, pp. 258-259; Domenico Cardini in Firenze 1992, pp. 266-267, n. 206 C; Paolini 2009, pp. 18-19, n. 5.
Approfondimenti Maria Di Benedetto, Regesto dei 'restauri' progettati ed eseguiti da Giuseppe Del Rosso, in Dalla 'libreriola' dell'architetto fiorentino Giuseppe Del Rosso, catalogo della mostra (Firenze, Biblioteca Riccardiana, 3 giugno-3 agosto 1983) a cura di Giuliana Alessandri Stoppini, Firenze, Centro Di, 1983, pp. 54-56; Silvano Fei, Schede storico bibliografiche e stratigrafiche degli ex complessi carcerari del quartiere di Santa Croce, Firenze, Assessorato all'Urbanistica del Comune di Firenze, 1986; Silvano Fei, Riccardo Carlo Geri, Ex carcere femminile di Santa Verdiana, in Un'idea per le Murate. Progetti ammessi alla prima fase del Concorso internazionale bandito dal Comune di Firenze, catalogo della mostra (Firenze, ex carcere di Santa Verdiana, 24 settembre-30 ottobre 1988) a cura di Sergio Conti, Milano, Electa, 1988, pp. 32-33; Gabriella Orefice, Il complesso di Santa Verdiana, in Le sedi storiche della Facoltà di Architettura, a cura di Daniela Lamberini, Firenze, Octavo Franco Cantini, 1996, pp. 67-85.
Documentazione fotografica carcere, stemma civile.
Risorse in rete Sull' edificio sono alcuni file multimediali reperibili su rete telematica, a partire dalla voce su Wikipedia.
Codice SBAPSAE FI5016
ID univoco regionale 90480170599
Data creazione 07/11/2009
Data ultima modifica 04/10/2015
Data ultimo sopralluogo 19/08/2013
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Archivi Scala, Bagno a Ripoli (Firenze): L003373 (scorcio del chiostro, 1951); L003374 (veduta degli spazi interni della chiesa, 1951); L003375, L003376, L003377 (veduta d'insieme dell'atrio a tre piani con i ballatoi e gli ingressi alle celle, 1951); L003378, L003379, L003380, L003381, L003382 (vedute degli interni delle celle, 1951); L003383, L003384, L003385, L003386, L003387, L003388, L003389, L003390, L003391, L003392, L003393, L003394, L003395, L003396 (veduti degli spazi interni dell'istituto carcerario, 1951). Archivio fotografico SBAP, Firenze: 3250, 3251, 3252, 3253, 3254, 3255, 3256 (vedute del cantiere di restauro al chiostro principale con particolari di decorazioni murali trecentesche e interventi di demolizione delle tamponature delle arcate, 1940 ca.); 4663, 4664, 4665, 4666, 4667, 4668, 4669, 4670, 4671, 4672, 4673, 4674, 4675, 4676, 4772, 4773, 4774, 4775, 4776 (documentazione relativa al cantiere di restauro del chiostro principale, 1941); 5685, 5687, 5688, 5689, 5690, 5691, 5692, 5694, 5695, 5696, 5697, 5698, 5699 (vedute degli spazi interni con riferimento agli affreschi e agli interventi pittorici tre quattrocenteschi, 1940 ca.); 39128, 39129, 39130, 39131, 39132, 39133, 39134, 39135, 39136, 39137, 39138, 39139, 39140, 39141, 39142, 39143, 39144, 39145, 39146, 39147, 39148, 39149, 39150, 39151, 39152, 39153, 39154 (vedute d'insieme del chiostro principale e degli spazi interni della chiesa, 1967); 87058, 87059, 87060, 87061, 87062, 87063, 87064, 87065, 87066, 87067, 87068, 87069, 87070, 87071, 87072, 87073, 87074 (vedute d'insieme della chiesa e di altri spazi interni affrescati, 1977); 89756, 89757, 89758, 89759, 89760, 89761, 89762, 89763, 89764, 89765, 89766, 89767, 89768, 89769, 89770 (vedute d'insieme del chiostro principale e degli spazi interni della chiesa, 1978); 126649, 126650, 126651, 126652, 126653, 126654, 126655, 126656, 126657, 126658, 126659, 126660, 126661, 126662, 126663, 126664, 126665, 126666, 126667, 126668, 126669, 126727, 126728, 126729, 126730, 126731, 126732, 126733, 126734, 126735, 126736, 126737, 126738, 126739, 126789, 126790, 126791, 126792, 126793, 126794, 126795, 126796, 126797, 126798, 126799, 126800, 126801, 126802, 126803, 126804, 126805, 126806, 126807, 126808, 126809, 126810, 126811, 126812, 126954, 126955, 126956, 126957, 126958, 126959, 126960, 126967, 126968, 126969, 126970, 126971, 126972, 126973, 126974, 126975, 126976, 126977, 126978, 126979, 126980, 126981, 126982, 126983 (documentazione relativa allo stato degli spazi interni ed esterni al momento del trasferimento dell'istituto carcerario, con riferimento alle decorazioni pittoriche e agli elementi lapidei scolpiti, 1984).
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini