Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Casamento Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santa Maria Novella
Ubicazione Lungarno degli Acciaiuoli 20r
Denominazione Casamento
Altre denominazioni palazzo De Angelis, palazzo Del Turco, albergo Gran Bretagna, albergo Royal Grande Bretagne & Arno
Affacci piazzetta dei Del Bene 1- 2
Proprietà Nessun dato rilevato.
Architetti - Ingegneri Gamberini Italo.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Dickens Charles, Ruskin John, Longfellow Henry Wadsworth, Swinburne Charles Algernon, Zola Emile, James Henry, Jacobsen Jens Peter, Merezkovskil Dmitrij, Hippius Zenaide.
Note storiche Si tratta di un edificio di carattere moderno, eretto negli anni cinquanta del Novecento a seguito delle distruzioni causate nell'agosto del 1944 dalle mine poste dall'esercito tedesco in ritirata. Viene indicato come realizzato su progetto di Italo Gamberini, e tuttavia - nonostante l'importanza del nome - ci appare architettonicamente modesto sia nel disegno del prospetto principale sia, ancor più, in quello delle facciate interne, dove il richiamo all'antico tessuto urbano della zone (tema molto caro a coloro che intervennero in questa zona lacerata dalla guerra) è demandato a limitati inserti trattati con finto ammattonato graffito, citazione che ben poco dice nell'ambito di un progetto volutamente 'moderno'. Il risultato dispiace ancora di più ricordando come questo casamento insista su un'area già segnata dalla presenza di due antiche fabbriche separate dal vicolo Del Bene: nella porzione verso il Ponte Vecchio era il palazzo De Angelis, a sua volta "eretto sopra a due antiche case, una degli Altoviti, l'altra dei Fantoni passata dipoi nei Carducci. Lo ridussero ad un solo corpo i Del Bene a' primi del XVI secolo, e più tardi fu di una famiglia Da Barberino" (Guido Carocci in Illustratore fiorentino). La porzione a valle era invece occupata da un palazzo nel 1775 proprietà dei Del Turco, ugualmente definito a partire da più antiche case, che si estendeva in profondità ad occupare l'attuale piazzetta Del Bene, area nel dopoguerra lasciata appunto a piazza per valorizzare il campanile e l'abside della chiesa dei Santi Apostoli. Nell'Ottocento ambedue i fabbricati furono occupati dall'Hotel Gran Bretagna (Hotel Royal de la Grande Bretagne), albergo fiorentino di fama internazionale. Attorno al 1848 (come risulta dall'approvazione da parte del Comune del progetto presentato congiuntamente dai Del Bene e dai Del Turco) i due palazzi furono messi in collegamento tra loro con la realizzazione di un cavalcavia sul vicolo Del Bene. Il complesso fu poi ulteriormente ampliato grazie alla fusione con l'adiacente Hotel Arno che occupava il palazzo Acciaiuoli, fino ad assumere la denominazione di Hotel Royal Grande Bretagne & Arno, così come appare in vario materiale pubblicitario del primo Novecento. Qui (in alcuni casi difficile stabilire se presso l'albergo Arno o il Grande Bretagne) tra gli altri soggiornarono Charles Dickens, John Ruskin, Henry Wadsworth Longfellow, Charles Algernon Swinburne, Emile Zola e Henry James, e ancora lo scrittore danese Jens Peter Jacobsen e gli scrittori russi Dmitrij Merezkovskil e Zenaide Hippius.
Bibliografia
dettaglio
Illustratore fiorentino (1904) 1903, p. 159 (palazzo de Angelis), p. 160 (palazzo del Turco); Limburger 1910, n. 33 (palazzo de Angelis), n. 699 (palazzo del Turco); Illustratore fiorentino (1911) 1910, pp. 49-50; Barfucci 1958, pp. 185-189; Trotta 1992, p. 37; Cesati 2005, I, p. 10; Firenze 2005, p. 429; Paolini 2013, pp. 50, 74, 84-85, 106, 122
Approfondimenti Nessun dato rilevato.
Documentazione fotografica albergo, comunità straniera (inglese, americano, francese, danese, russo).
Risorse in rete Nessun dato rilevato.
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 07/12/2008
Data ultima modifica 14/07/2014
Data ultimo sopralluogo 20/08/2013
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Archivi Alinari, Firenze: APA-F-004780-0000 (salone dell'albergo Gran Bretagna, 1899); APA-F-004781-0000 (salotto dell'albergo Gran Bretagna, 1899); APA-F-004782-0000 (sala da pranzo dell'albergo Gran Bretagna, 1899).
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini