Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Casa Guadagni Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santo Spirito
Ubicazione Piazza di Santo Spirito 9
Denominazione Casa Guadagni
Altre denominazioni .
Affacci .
Proprietà Guadagni, Dufour Berte.
Architetti - Ingegneri Foggini Giovanni Battista, Poggi Giuseppe.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche La casa è pertinenza del palazzo Guadagni a cui si addossa (si veda al numero civico 10) e, sul fronte, non presenta elementi di particolare pregio, visto l'intervento promosso dai Dufour Berte (presumibilmente databile al periodo del cantiere diretto da Giuseppe Poggi sul palazzo, si veda) che ne ha riconfigurato il disegno, sopraelevandolo di due piani e portandolo alla stessa altezza della proprietà principale. In una nota immagine di questo lato della piazza dovuta ad André Durand, precedente all'intervento, la casa mostra al primo piano una serliana larga quanto il fronte e fornita di balcone, chiusa come consuetudine da un timpano triangolare sormontato da uno stemma: si trattava dell'affaccio della sala della biblioteca, realizzata su incarico dei Guadagni da Giovanni Battista Foggini. Nell'interno, dopo il breve androne, è di assoluto rilievo la scala che si sviluppa a sinistra, con un avvio in pietra serena con pilastrini arricchiti da candelabre e capitelli di bella fattura, indicata dalla letteratura come scala originale del palazzo (cioè, se intendiamo bene, dello stesso periodo del palazzo). Gli altri elementi sono invece tutti riconducibili a trasformazioni ottocentesche. Sul fronte, al centro, è uno scudo con uno stemma partito che comprende l'arme dei Guadagni (di rosso alla croce spinata d'oro) e dei Dufour Berte (troncato: nel 1° d'argento, al grifone di nero nascente dalla partizione e tenente una stella a sei punte d'oro, nel 2° scaccato d'argento e di rosso).
Bibliografia
dettaglio
Limburger 1910, n. 346; Bertarelli 1922, p. 170; Garneri 1924, p. 305, n. XLII; Bertarelli 1937, p. 290; Firenze 2005, p. 453; Atlante del Barocco 2007, p. 416, n. 109.
Approfondimenti Remo Mecocci, La piazza di Santo Spirito (8 secoli di vita), Firenze, Consiglio di Quartiere 3, 1983, p. 18; Riccardo Spinelli, Giovan Battista Foggini "Architetto Primario della Casa Serenissima" dei Medici (1652-1725), Firenze, Edifir, 2003, p. 329 (Disegno della libreria e del prospetto su piazza Santo Spirito).
Documentazione fotografica Campo in corso di revisione.
Risorse in rete Nessun dato rilevato.
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 25/10/2008
Data ultima modifica 08/01/2015
Data ultimo sopralluogo 23/07/2010
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Archivi Alinari, Firenze: ACA-F-002881-0000 (fronte della casa e del palazzo Guadagni con i graffiti, 1890 circa). Archivio fotografico SBAP, Firenze: 37647 (veduta d'insieme del prospetto dell'edificio, 1967).
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini