Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Torre degli Adimari Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere San Giovanni
Ubicazione Via dei Calzaiuoli 91r
Denominazione Torre degli Adimari
Altre denominazioni Palagio degli Adimari
Affacci via de' Tosinghi
Proprietà Adimari, Alamanneschi, Adimari.
Architetti - Ingegneri Chiesi Flaminio.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche Era questa una delle numerose torri della potente famiglia Adimari (che qui aveva il proprio ceppo) a costituire, assieme alle case che vi si addossavano, un complesso fortificato noto come 'palagio degli Adimari'. Quando la famiglia si divise in più rami questa, con il contiguo edificio, toccò ad Alamanno di Boccaccio, che mutò il nome in Alamanneschi. Nel Cinquecento la famiglia (che ancora aveva qui le proprie case) riprese l'antico nome. La torre, che segna la cantonata, fu risparmiata dai lavori di allargamento di via dei Calzaiuoli (1842-1844, su progetto dell'architetto Flaminio Chiesi) perché arretrata rispetto al vecchio filo stradale. L'edificio, di fondazione duecentesca, si presenta verso via de' Tosinghi con un fronte compatto, privo di bucature, mentre il fronte che guarda a via dei Calzaiuoli presenta un portale centinato sopra il quale si allineano cinque finestre in asse, da considerare frutto di una sistemazione ottocentesca. Al piano terreno vi sono ospitati esercizi commerciali.
Bibliografia
dettaglio
Carocci 1897, p. 141; Illustratore fiorentino (1908) 1907, pp. 22-24; Limburger 1910, n. 4; Palazzi 1972, p. 18, n. 15; Bargellini-Guarnieri 1977-1978, I, 1977, p. 174; Macci-Orgera 1994, p. 68; Mercanti-Straffi 2003, pp. 30-35; Cesati 2005, I, p. 13.
Approfondimenti Nessun dato rilevato.
Documentazione fotografica Nessun dato rilevato.
Risorse in rete Sull'edificio sono alcuni file multimediali reperibili su rete telematica, a partire dalla voce Palazzi di Firenze su Wikipedia.
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 05/02/2009
Data ultima modifica 02/04/2016
Data ultimo sopralluogo 02/11/2009
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags torre.
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini