Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Via delle Burella Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santa Croce
Ubicazione Via delle Burella
Denominazione Via delle Burella
Altre denominazioni Via della Burella
Affacci .
Proprietà Comune di Firenze.
Architetti - Ingegneri Ignoto/i.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche La via corre, con andamento non rettilineo, da via dell'Isola delle Stinche a via dell'Acqua, senza incontrare lungo il tracciato altri assi viari. La denominazione Ŕ antica, attestata dall'XI secolo, e, tenendo presente come il termine burella derivi dal latino burius (buio), da porre in relazione alla vicinanza con i sotterranei del vicino anfiteatro romano (il cui perimetro Ŕ attualmente segnato da piazza de' Peruzzi, via de' Bentaccordi e via Torta), nel corso del tempo utilizzati come cantine, carceri e postriboli. La strada, essendo assolutamente secondaria ai fini della viabilitÓ cittadina, ha carattere appartato, con scarsissimo passaggio anche pedonale. La carreggiata conserva un notevole lastrico alla rinfusa ed Ŕ per alcuni tratti priva di marciapiedi laterali. La denominazione ufficiale, via della Burella, non Ŕ attestata nel parlato.
Bibliografia
dettaglio
Stradario 1913, p. 20, n. 136; Stradario 1929, p. 17, n. 157; Bargellini-Guarnieri 1977-1978, I, 1977, pp. 149-150.
Approfondimenti Marco Lastri, Via della Burella, Anfiteatro, e Teatro de' tempi pagani, in L'Osservatore fiorentino sugli edifizi della sua Patria, quarta edizione eseguita sopra quella del 1821 con aumenti e correzioni del Sig. Cav. Prof. Giuseppe Del Rosso, Firenze, Giuseppe Celli, 1831, IX, pp. 37-40.
Documentazione fotografica toponomastica, stradario (via), lastrico.
Risorse in rete Sulla via sono alcuni file multimediali reperibili su rete telematica, a partire dallo Stradario storico amministrativo del Comune di Firenze disponibile online.
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 03/08/2013
Data ultima modifica 03/02/2016
Data ultimo sopralluogo 04/08/2013
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Campo in corso di revisione.
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini