Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Villa Vittoria Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santa Maria Novella / Viali
Ubicazione Via Valfonda 1
Denominazione Villa Vittoria
Altre denominazioni Villa Strozzi di Mantova, Centro Internazionale dei Congressi, palazzo dei Congressi
Affacci viale Filippo Strozzi 2, via Fausto Dionisi, via Faenza, piazza Adua
Proprietà Strozzi di Mantova, Contini Bonacossi, Azienda Autonoma di Turismo, Palazzo dei Congressi (Regione Toscana, Camera di Commercio); Firenze Fiera Spa.
Architetti - Ingegneri Passeri Girolamo.
Pittori - Scultori - Decoratori Cavallini Sauro.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche Su questo lato della via corre il lungo muro di cinta di villa Vittoria (ora Centro Internazionale dei Congressi) costruita tra il 1886 e il 1891 su progetto dell'architetto Girolamo Passeri, per la quale si rimanda alla scheda relativa al viale Filippo Strozzi 2. La cancellata Ŕ qui interrotta a circa metÓ della sua lunghezza da un ampio cancello carrabile, arretrato rispetto al fronte stradale, tanto da creare un notevole slargo (pratello Orsini). Oltre il cancello Ŕ a sinistra il piccolo edificio della guardiania, con una piccola e graziosa tettoia sorretta da colonnini sui cui capitelli ricorrono scudi recanti l'arme degli Strozzi (d'oro alla fascia di rosso caricata di tre crescenti volti in banda d'argento). Nel prato antistante Ŕ collocato il grande Monumento alla pace, in bronzo, realizzato nel 1976 da Sauro Cavallini.
Bibliografia
dettaglio
Fantozzi 1842, p. 498, n. 235; Limburger 1910, n. 49; Firenze 1974, p. 277; Gobbi 1976, pp. 107-108, n. 89; Bargellini-Guarnieri 1977-1978, III, 1978, pp. 178-179; Fantozzi Micali-Roselli 1980, pp. 80-81; Paola Puma in Firenze 1992, p. 246, n. 192; Salvadori Guidi 1996, p. 24-25, n. 26; Cesati (Piazze) 2005, p. 13; Firenze 2005, p. 512; Aleardi-Marcetti 2011, pp. 72-73, n. FI43.
Approfondimenti Alcuni mobili di Tommaso Buzzi e di Gio Ponti nella dimora dei conti C. in Firenze, in "Domus", 1933, 11, pp. 575-582; Palazzo dei Congressi: lunedý il via ai lavori, in "Giornale del Mattino", 11 marzo 1966; Francesco Gurrieri, Centro Internazionale dei Congressi di Firenze, in "L'Industria delle Costruzioni", 1970; Villa Vittoria, da residenza signorile a Palazzo dei Congressi di Firenze, con scritti di Alessandro Lazzeri e Enrico Colle e una prefazione di Federico Zeri, Firenze, Centro Internazionale Congressi, 1995; Fabio Fabbrizzi, Con i segni della topografia: Pierluigi Spadolini e l'approccio ambientale dell'architettura, in "Firenze Architettura", XIV, 2010, 2, pp. 108-115; Lucia Mannini, Alessandro e Vittoria Contini Bonacossi, antiquari e collezionisti a Villa Vittoria, in Le stanze dei tesori. Collezionisti e antiquari a Firenze tra Ottocento e Novecento, catalogo della mostra (Firenze, palazzo Medici Riccardi, 3 ottobre 2011-15 aprile 2012) a cura di Lucia Mannini, Firenze, Edizioni Polistampa, 2011, pp. 237-239.
Documentazione fotografica Campo in corso di revisione.
Risorse in rete Sull'edificio sono vari file multimediali reperibili su rete telematica, a partire dalla voce Palazzo dei Congressi su Wikipedia e dal sito ufficiale di Firenze Fiera (Congress Center).
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 09/07/2011
Data ultima modifica 14/07/2014
Data ultimo sopralluogo 09/04/2010
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Archivio fotografico SBAP, Firenze: 28486, 28487, 28488, 28489 (vedute d'insieme e particolari del prospetto verso il giardino, 1965); 28490, 28491 (vedute d'insieme del prospetto verso il viale, 1965); 28492 (scorcio del giardino, 1965).
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini