Chi siamoDocentiCarlo Lalli

 

Carlo Lalli

Chimica e Metodi di indagine scientifica

Carlo Galliano Lalli collabora dal 1987 con l’Istituto per l’Arte e il Restauro “Palazzo Spinelli” come docente di chimica, analisi e diagnostica in tutti i corsi di restauro.

Nato a Montemitro (Campobasso) nel 1951.
Laurea in Scienze Biologiche presso l'Università degli studi di Firenze.
Dal 1978 è dipendente del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Dal 1982 presta servizio presso il Laboratorio Scientifico dell'Opificio delle Pietre Dure e Laboratori di restauro di Firenze.
Insegna Biodeterioramento dei Materiali Costitutivi e di Intervento, Chimica delle Interazioni Inquinanti e dei Solventi e Fisica Ambientale e Metodi d'Indagine Scientifica presso la Scuola dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze.
Ha collaborato alle indagini finalizzate allo studio dello stato di conservazione e al restauro di numerose opere d'arte di: Donatello, Ghiberti, Cellini, Michelangelo, Nanni di Banco, Caravaggio, Mattia Preti, Rubens, Giotto, Pontormo, Raffaello, Piero della francesca, Vasari, Ghirlandaio e Masaccio.
Dal 2000 é cultore della materia Chimica del restauro presso la Facoltà di Chimica dell'Università di Firenze.
E' autore di numerose pubblicazioni.
Ha partecipato a numerose missioni in Italia e all'estero.