Offerta FormativaCorsi onlineCorso in Nuove Tecnologie Digitali per i Beni Culturali
Corso in Nuove Tecnologie Digitali per i Beni Culturali

Obiettivi

L’impiego delle nuove tecnologie nel settore dei beni culturali sta riscontrando sempre maggior consenso tra gli operatori del settore.

L’ Information and Communications Technology (ICT), per la sua particolare natura di media digitale, permette innovative, e talvolta esclusive, applicazioni nell’ambito della gestione, fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale. 

Il corso intende fornire ai partecipanti la conoscenza di alcuni tra i principali strumenti digitali impiegati nel settore, con particolare riferimento a quello dei musei e delle biblioteche e dunque alle soluzioni impiegate negli “allestimenti multimediali” e a quelle previste nel settore archivistico e bibliotecario. 

Il corso sarà totalmente a distanza, su piattaforma Meet di Google che permette una continua interazione con il docente pur restando comodamente a casa. 

Il corso online sarà tenuto dal docente Massimiliano Guetta


Orari

Il corso si terrà dal 20 febbraio al 20 marzo 2023, ogni lunedì dalle ore 16 alle 20. L'ultimo incontro sarà previsto sabato 25 marzo 2023, dalle 9 alle 13 circa, per la presentazione degli elaborati finali dei partecipanti. Il corso sarà svolto online su piattaforma Meet di Google.


Destinatari

Il corso è aperto a tutte le persone interessate al settore, studiosi, operatori nell'ambito dei beni culturali, sia italiane che straniere. Per poter frequentare il corso è sufficiente essere in possesso di un PC o tablet o cellulare.

Per gli stranieri, è consigliata una buona conoscenza della lingua italiana.


Attestati di frequenza 

Al termine del Corso verrà consegnato a tutti i partecipanti un attestato di frequenza di Palazzo Spinelli.

 

Programma del corso

  • Aspetti di progettualità museologico e museografico: concept, ordinamento e allestimento
  • Il piano di comunicazione museale tra media tradizionali e new-media digitali 
  • Le tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione applicate ai Beni Culturali
  • Le macroaree di applicazione dell’ICT
  • ICT per i Beni Culturali: destinazioni d’uso e ambiti di applicazione
  • Gli allestimenti multimediali: strumenti, connessioni e contenuti 
  • La fruizione museale: tra web e social network
  • Le realtà virtuali 
  • La biblioteca digitale
  • Casi di studi e presentazione degli elaborati progettuali dei partecipanti

Modalità di partecipazione

Per effettuare l'iscrizione lo studente deve presentare alla Segreteria di Palazzo Spinelli, Associazione no profit:

  1. la scheda di iscrizione
  2. il Regolamento Amministrativo
  3. la copia della ricevuta di versamento dell'intera quota di partecipazione al corso
  4. la fotocopia di un documento di identità

Lo studente può inviare i suddetti documenti via mail all'indirizzo info@palazzospinelli.org, per posta all'indirizzo di Via Maggio, 13 50125 Firenze oppure via fax (+39 055 217963).

Si suggerisce agli studenti di iscriversi al massimo entro due settimane prima dell'inizio dei corsi. Le iscrizioni sono accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il pagamento può essere fatto mediante bonifico bancario, intestato a Palazzo Spinelli per l’Arte e il Restauro
sulla banca UNICREDIT SPA, agenzia di Firenze, Via de’ Vecchietti.
IBAN: IT 88 D 020 0802 8370 0000 2552 874
BIC SWIFT: UNCRITM1F86

 

Corso in Nuove Tecnologie Digitali per i Beni Culturali
Firenze 2° edizione

Ente erogatore
Palazzo Spinelli Associazione

Durata
24 ore
dal 20/02/2023 al 25/03/2023

Scadenza iscrizione
13/02/2023