Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Villa Basilewsky Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santa Maria Novella / Viali
Ubicazione Viale Filippo Strozzi
Denominazione Villa Basilewsky
Altre denominazioni .
Affacci via Lorenzo il Magnifico
Proprietà Basilewsky, Opera Pia Basilewsky, Regione Toscana.
Architetti - Ingegneri Ignoto/i.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Stori Teodoro.
Note storiche La villa fu costruita lungo i nuovi viali legati al progetto di ingrandimento della città di Giuseppe Poggi negli anni di Firenze Capitale (1865-1871) su commissione del consigliere di collegio russo (nonché collezionista d'arte) Aleksandr Basilewsky e della moglie Olga Nikolaevna, quale residenza della coppia durante il loro soggiorno fiorentino (significativamente sorge poco distante dalla chiesa russa ortodossa della Natività in via Leone X, punto di riferimento della comunità russa fiorentina). Alla morte della madre Olga, rimasta precocemente vedova, il figlio Pietro Basilewsky (Pëtr Aleksandrovic Basilevskij) donò nel primo decennio del Novecento l'edifico per "luogo di cura e sollievo a umani dolori", in memoria della madre Olga. Così, in ossequio a tali disposizioni, fino al 2010, quando il complesso è stato acquistato dalla Regione Toscana, la struttura è stata sede del presidio ospedaliero Olga Basilewsky dell'Azienda Santaria di Firenze, con servizi ambulatoriali volti per lo più alla dermatologia e al trattamento e cura delle forme di dipendenza. Sulla facciata principale che guarda al viale sono due lapidi, la prima ricorda la donazione da parte di Pietro Basilewsky dell'immobile, la seconda l'opera del primo direttore della struttura, il chirurgo Teodoro Stori.
Bibliografia
dettaglio
Bargellini-Guarnieri 1977-1978, IV, 1978, p. 140.
Approfondimenti "Ricordi di Architettura. Raccolta di ricordi d'arte antica e moderna e di misurazione di monumenti", IX, 1886, fasc. III, tav. III (Vestibolo a capo scala nel Palazzo Basileschi, Firenze, via Filippo Strozzi); Villa Basilewsky, in Russkaja Florencija. La Firenze dei Russi, catalogo della mostra (Firenze, Palazzo Strozzi, sala Ferri, 18 ottobre-14 novembre 2000) a cura di Maurizio Bossi con testi di Lucia Tonini e Michail Talalay, Firenze, Polistampa, 2000, pp. 42-43.
Documentazione fotografica comunità straniera (russo).
Risorse in rete Sull'edificio sono alcuni file multimediali reperibili su rete telematica, a partire dalla voce Villa Basilewsky su Wikipedia.
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 05/10/2013
Data ultima modifica 23/02/2016
Data ultimo sopralluogo 10/10/2011
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Campo in corso di revisione.
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini