Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Borgo la Croce Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santa Croce
Ubicazione Borgo la Croce
Denominazione Borgo la Croce
Altre denominazioni Borgo della Croce al Gorgo, via Dante Rossi
Affacci .
Proprietà Comune di Firenze.
Architetti - Ingegneri Ignoto/i.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche La via collega piazza Cesare Beccaria a piazza Sant'Ambrogio, in corrispondenza di via de' Macci. Si innestano lungo il tracciato: via della Mattonaia e via dell'Ortone. L'antica denominazione del tracciato era borgo della Croce al Gorgo, che ricordava sia il toponimo Gorgo, attestato gią attorno all'anno Mille (Gurgo) a indicare un'ansa dell'Arno che produceva un gorgo, sia la porta alla Croce, costruita verso il 1284 lungo l'ultima cerchia di mura e verso la quale la strada conduceva, segnata anticamente da una Croce a indicare il luogo dove, secondo la tradizione, sarebbe caduto, nel III secolo, San Miniato, primo martire fiorentino. Per alcuni anni, durante il ventennio, la strada fu intitolata al caduto fascista Dante Rossi, per riprendere presto la titolazione tradizionale. Per quanto arteria di grande importanza nel suo essere tra le principali di accesso alla cittą dalla gią citata porta alla Croce, la via ha sempre mantenuto carattere popolare e commerciale, anche per la sua vicinanza al mercato di Sant'Ambrogio. La scelta di pedonalizzarne il tratto dalla piazza a via della Mattonaia ha favorito una sua significativa qualificazione sempre in senso commerciale, rendendola particolarmente animata e frequentata.
Bibliografia
dettaglio
Stradario 1913, p. 38, n. 268; Stradario 1929, p. 32, n. 292; Bargellini-Guarnieri 1977-1978, I, 1977, pp. 282-283.
Approfondimenti Nessun dato rilevato.
Documentazione fotografica toponomastica, stradario (via).
Risorse in rete Sulla via sono alcuni file multimediali reperibili su rete telematica, a partire dallo voce Borgo la Croce su Wikipedia e dallo Stradario storico amministrativo del Comune di Firenze disponibile online.
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 07/08/2013
Data ultima modifica 08/11/2015
Data ultimo sopralluogo 04/08/2013
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Campo in corso di revisione.
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini