Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Via degli Antinori Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santa Maria Novella
Ubicazione Via degli Antinori
Denominazione Via degli Antinori
Altre denominazioni Chiasso de' Bordoni, chiasso de' Mangini, chiasso del Leone, chiasso di Golfo di Lione
Affacci .
Proprietà Comune di Firenze.
Architetti - Ingegneri Ignoto/i.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche La strada corre per un breve tratto, da piazza degli Antinori a via delle Belle Donne, costeggiando il palazzo della famiglia Antinori, a piena giustificazione dell'attuale denominazione. Così il repertorio di Bargellini e Guarnieri: "Abbiamo veduto come la prima grande casa anteriore al Palazzo degli Antinori fosse dei Bordoni e Chiasso de' Bordoni veniva chiamata questa breve e stretta strada. Si chiamò anche Chiasso de' Mangioni, non perché vi si mangiasse molto, ma perché vi abitava la famiglia di quel nome. Poi chiasso del Leone, ma forse questa volta il riferimento non era tanto al leone araldico fiorentino quanto alla città francese di Lione. Infatti in alcuni documenti si legge Chiasso di Golfo Lione".
Bibliografia
dettaglio
Stradario 1913, p. 7, n. 37; Stradario 1929, p. 5, n. 45; Bargellini-Guarnieri 1977-1978, I, 1977, p. 71; Stradario 2004, p. 66.
Approfondimenti Guido Carocci, Il Chiasso del Leone oggi Via degli Antinori, in "L'Illustratore fiorentino", Calendario Storico anno 1907, IV, 1906, pp. 45-46.
Documentazione fotografica toponomastica, stradario (via).
Risorse in rete Sulla via sono alcuni file multimediali reperibili su rete telematica, a partire dallo Stradario storico amministrativo del Comune di Firenze disponibile online.
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 14/03/2017
Data ultima modifica 17/01/2018
Data ultimo sopralluogo 03/03/2015
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Campo in corso di aggiornamento.
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini