Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Via de' Velluti Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santo Spirito
Ubicazione Via de' Velluti
Denominazione Via de' Velluti
Altre denominazioni Via del Tanfura
Affacci .
Proprietà Comune di Firenze.
Architetti - Ingegneri Ignoto/i.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche La via scende da piazza de' Pitti a via Maggio incontrando, a circa un terzo del suo tracciato, via Toscanella (canto ai Quattro Leoni). L'angolo con via Maggio, dal lato di palazzo Martellini, noto come canto de' Velluti o canto della Campanella, per il grande ferro da cavallo e da bandiera che ancora lo contraddistingue. La denominazione ricorda la famiglia Velluti, tra le maggiori d'Oltrarno, che in questa zona ebbe le proprie case e alla quale si deve il primo impianto di via Maggio (si veda). Per quanto il nome della famiglia sia per lo pi legato a quest'ultima strada, dalla Cronaca domestica scritta tra il 1367 e il 1370 dal giurista e letterato Donato Velluti sappiamo come il primitivo nucleo del casato avesse le proprie case in queste vie interne e come "loro era il torrione ch' nella via dal canto de' quattro Paoni", da identificarsi nel tratto dell'attuale via Toscanella tra via dello Sprone e via dei Vellutini, altra strada che, questa volta con un diminutivo, torna nuovamente a riferire dell'antica presenza della famiglia nell'area. Per il tratto fra la piazza de' Pitti e via Toscanella documentato anche il nome di via del Tanfura.
Bibliografia
dettaglio
Stradario 1913, p. 142, n. 1002; Stradario 1929, p. 119, n. 1083; Bargellini-Guarnieri 1977-1978, IV, 1978, p. 246; Ciabani 1984, pp. 28-29.
Approfondimenti Nessun dato rilevato.
Documentazione fotografica toponomastica, stradario (via, canto).
Risorse in rete Sulla via sono alcuni file multimediali reperibili su rete telematica, a partire dallo Stradario storico amministrativo del Comune di Firenze disponibile online.
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 07/02/2014
Data ultima modifica 25/12/2016
Data ultimo sopralluogo 21/08/2013
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Campo in corso di revisione.
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini