Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Villa Vecchietti Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Arcetri
Ubicazione Via di San Leonardo 28- 30- 32- 34- 36
Denominazione Villa Vecchietti
Altre denominazioni Villa Pratellesi
Affacci .
Proprietà Girolami del Vescovo, Riccardi, Vecchietti, Pratellesi, Di Pietro.
Architetti - Ingegneri Ignoto/i.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche Da poco entrata nelle proprietà della famiglia Pratellesi, la villa è segnalata nel repertorio di Guido Carocci del 1907 come appartenuta fin dai primi del Quattrocento ai Girolami del Vescovo, quindi venduta nel 1590 ai Riccardi e nel 1598 ai Vecchietti, che la tennero fino alla metà dell'Ottocento. Nel Novecento, come accennato, fu dei Pratellesi e quindi dei Di Pietro. Così il repertorio di Bargellini e Guarnieri: "Con la facciata in curva, la Villa Vecchietti è addirittura difesa dai paracarri, tanto è d'aspetto dimesso, pur avendo sulla porta lo stemma dell'antica famiglia". In realtà la proprietà è costituita da due diversi corpi di fabbrica che appunto formano un'ampia curva sulla via, poco più a sud della chiesa di San Leonardo, e dei quali il più interessante è quello sulla destra. Si tratta di un prospetto oltremodo semplice e comunque rispondente a quella 'misura' propria delle antiche residenze della campagna fiorentina, segnato al centro da un portone ad arco timbrato sulla chiave di volta da uno scudo recante l'arme della famiglia Vecchietti (d'azzurro, a cinque ermellini montanti d'argento, 2.2.1, quelli in coppia affrontati) e preceduto da due scalini fiancheggiati da altrettanti paracarri. Sul retro, a ovest, come segnalato da Giampaolo Trotta, è un bel giardino. Il prospetto sulla strada si presenta recentemente restaurato e tinteggiato e tutto appare mantenuto con grande cura.
Bibliografia
dettaglio
Carocci 1906-1907, II, 1907, p. 224; Bargellini-Guarnieri 1977-1978, II, 1977, p. 133; Lensi Orlandi 1978, II, p. 83; Giampaolo Trotta in Zangheri 1989, p. 439. Campo in corso di revisione.
Approfondimenti Nessun dato rilevato.
Documentazione fotografica Campo in corso di revisione.
Risorse in rete Nessun dato rilevato.
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 25/01/2016
Data ultima modifica 07/04/2016
Data ultimo sopralluogo 26/12/2015
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Campo in corso di revisione.
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini