Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Palazzo Balzani Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santa Maria Novella
Ubicazione Lungarno Amerigo Vespucci 4
Denominazione Palazzo Balzani
Altre denominazioni Pensione Casa Balzani
Affacci borgo Ognissanti 3r- 5r- 7r
Proprietà Balzani.
Architetti - Ingegneri Veraci Paolo, Francolini Felice, Del Noce Giuseppe.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Browne James Hamilton, Inglis Archibald, Robinson Henry Crabb, Mendelsshon Benjamin Georg.
Note storiche Le dimensioni dell'edificio sono contenute (le facciate sono ambedue organizzate su quattro piani per tre assi) e forse si dovrebbe parlare di casa più che di palazzo, non fosse per la nobilitante presenza (sul fronte che guarda borgo Ognissanti) di uno scudo con l'arme della famiglia Balzani (al castello turrito di due pezzi, le due torri sormontate da due gigli). Questa era proprietaria dell'immobile nella prima metà dell'Ottocento, quando la casa è segnalata nella Pianta Geometrica della città di Firenze di Federico Fantozzi con l'indicazione che "fu riedificata nell'anno 1834 su disegno di Paolo Veraci". La successiva creazione del lungarno Nuovo (ora intitolato ad Amerigo Vespucci) comportò la necessità di tagliare e ridisegnare quello che era il fronte secondario dell'edificio a guardare il fiume, operando una riduzione che è da datarsi attorno agli anni 1855-1857, realizzata su progetto degli architetti Felice Francolini e Giuseppe Del Noce e ben documentata da una serie di disegni conservati presso l'Archivio Storico del Comune di Firenze. Questi attestano di numerose varianti fino a definire la soluzione poi adottata, non fosse per il terreno, previsto con tre finestre (il che attesta di un unico originario accesso da borgo Ognissanti) e successivamente riconfigurato con tre aperture ad arco. Invariata la soluzione degli estesi balconi che interessano tutti i tre assi del fronte e tutti i piani (al quinto piano il balcone è limitato solo all'asse centrale), in modo da sfruttare pienamente la luce e la vista sul fiume. Per quanto riguarda i fratelli Giuseppe e Giovanni Balzani è da annotare come questi fossero proprietari, negli anni venti dell'Ottocento, anche di uno stabile adibito a locanda ubicato sempre in Borgo Ognissanti al numero civico 8, noto come Aquila Nera: il fatto che nel libro dei soci del gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux si trovi come recapito di vari iscritti l'indicazione "nova Casa Balzani", lascia supporre che anche questo stabile posto dall'altro lato della via fosse stato adibito dagli stessi a pensione. Ne consegue che qui avrebbero alloggiato (sempre da quanto risulta dai dati resi noti dal sito del Gabinetto Vieusseux), tra i molti, lo scozzese James Hamilton Browne (intimo di Lord Byron), il medico chirurgo scozzese Archibald Inglis, il letterato inglese Henry Crabb Robinson e il geografo berlinese Benjamin Georg Mendelsshon.
Bibliografia
dettaglio
Fantozzi 1843, p. 31, n. 33; Firenze 1850, p. 473.
Approfondimenti Nessun dato rilevato.
Documentazione fotografica Campo in corso di revisione.
Risorse in rete Sull'edificio sono alcuni file multimediali reperibili su rete telematica, a partire dalla voce Borgo Ognissanti su Wikipedia e dal sito del Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux (Vieusseux & Firenze 1820-1870).
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 31/10/2015
Data ultima modifica 07/11/2015
Data ultimo sopralluogo 26/09/2015
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Nessun dato rilevato.
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini