Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Via Vinegia Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Santa Croce
Ubicazione Via Vinegia
Denominazione Via Vinegia
Altre denominazioni Via San Bastiano, via de' Rosari
Affacci .
Proprietà Comune di Firenze.
Architetti - Ingegneri Ignoto/i.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche La strada corre da via de' Rustici a via dei Leoni. Lungo il tracciato si incontrano la piazza di San Remigio e via de' Magalotti, e, oltre, via del Parlascio. Per quanto concerne la denominazione gli stradari dei primi decenni del '900 la indicano decisamente come originata dalla presenza di una osteria con albergo di questo nome, appartenuta ai frati di Santa Croce e ubicata nel primo tratto della strada, dove ancora Bargellini ricordava la presenza di un pietrino con lo stemma francescano. Cosė lo stradario 2004: "Da Vinegia, antica forma toscana del nome di Venezia con un'allusione scherzosa al 'vino', stante la presenza documentata di un'antica osteria". Cosė il repertorio di Bargellini e Guarnieri: "La via inizia sul fianco di San Remigio, ed oltre la piazza si fa sempre pių angusta, fino a sboccare in Via dei Leoni attraverso una volta. Come un miraggio, la torre d'Arnolfo si appunta nel cielo e invita a guardare in alto, al di sopra delle antiche celle, delle misere case e della volta buia, dove č stato accecato anche l'antico tabernacolo".
Bibliografia
dettaglio
Stradario 1913, p. 145, n. 1022; Stradario 1929, p. 122, n. 1108; Bargellini-Guarnieri 1977-1978, IV, 1978, pp. 41-72; Stradario 2004, p. 483.
Approfondimenti Guido Carocci, Via Vinegia o di Vinegia, in "L'Illustratore fiorentino", Calendario Storico anno 1915, XII, 1914, pp. 94-96.
Documentazione fotografica toponomastica, stradario (via).
Risorse in rete Sulla via sono alcuni file multimediali reperibili su rete telematica, a partire dallo Stradario storico amministrativo del Comune di Firenze disponibile online.
Codice SBAPSAE .
ID univoco regionale .
Data creazione 08/03/2017
Data ultima modifica 17/01/2018
Data ultimo sopralluogo 03/03/2015
Autore della scheda Claudio Paolini
Tags Campo in corso di aggiornamento.
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini