Home Il progetto Ricerca nel Repertorio Piante e Vedute Temi e Itinerari Indici Link Crediti Contatti
Ricerca nel Repertorio
Denominazione Modulo di ricerca
Ubicazione
Proprietà
Architetti - Ingegneri
Pittori - Scultori - Decoratori
Uomini illustri
Testo
Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo (es.: Bardi, anziché via de’ Bardi).
Per ulteriori suggerimenti si veda a:


Struttura della banca dati
 
Scheda Villa San Giorgio Torna ai risultati della ricerca
Versione stampabile della scheda
Quartiere Viale dei Colli
Ubicazione Viale Niccolò Machiavelli 1- 3
Denominazione Villa San Giorgio
Altre denominazioni .
Affacci .
Proprietà Lowe, Fusch, Kirchkoff, Koerting.
Architetti - Ingegneri Ignoto/i.
Pittori - Scultori - Decoratori Nessun dato rilevato.
Uomini illustri Nessun dato rilevato.
Note storiche Si tratta di un edificio costruito dopo il 1884 (anno nel quale non figura ancora iscritto al catasto) con garbate facciate in stile neorinascimentale, ingentilito da un giardino e da un parco ben curato, ricco di lecci, acacie, tigli, ippocastani e conifere. Così Francesco Quinterio: "La villa poggia su un forte dislivello, ha due piani con seminterrato basamentale (lato nord-est) incorniciato da tre forti archi a sesto ribassato con concio rustico all'imposta. Il piano terreno è interamente decorato a cortina di bugnato liscio, mentre il primo piano è ritmato da una serie di lesene ioniche semplificate, dove nel fregio della grande trabeazione, corrente lungo la linea digradante retta da mensoloni, sono ricavate le aperture dell'appartamento nel sottotetto. L'ingresso è in avancorpo, lungo la facciata di fronte a viale Machiavelli, coperto dalla terrazza in uso al primo piano. la facciata nord, che gode di una veranda in vetro al piano terreno, è caratterizzata da un mosso avancorpo decorato ad archetti con oculi, con uno spartito vagamente ispirato al Cinquecento veneto e con funzione di veranda belvedere (...). La portineria rimessa, coperta a capanna, sulla facciata che dà sulla villa, ha un grave arco a bugnati alterni rustici e lisci 'alla romana' con sovrapposto un tondo con testa di cavallo: sulla facciata che dà invece sul viale la porta è raccordata con la finestra superiore tramite un liscio bugnato".
Bibliografia
dettaglio
Francesco Quinterio in Zangheri 1989, pp. 431-432. Campo in corso di revisione.
Approfondimenti Claudio Paolini, Il sistema del verde. Il viale dei Colli e la Firenze di Giuseppe Poggi nell'Europa dell'Ottocento, Firenze, Polistampa, 2004, p. 34.
Documentazione fotografica Campo in corso di revisione.
Risorse in rete Campo in corso di revisione.
Codice SBAPSAE FI1188
ID univoco regionale 90480170135
Data creazione 06/01/2016
Data ultima modifica 26/01/2016
Data ultimo sopralluogo 26/12/2015
Autore della scheda Claudio Paolini.
Tags Campo in corso di revisione.
Localizzazione
architetture@palazzospinelli.org note tecniche e legali
 
Copyright © 2011 - 2015 Palazzo Spinelli - Associazione No Profit
Copyright © 2011 - 2015 Claudio Paolini