ChannelNewsmercoledì 31 agosto 2011
In viaggio verso EuDemonia: due eventi organizzati da MES 2011
mercoledì 31 agosto 2011
Gli studenti del Master in Management degli Eventi dello Spettacolo 2011 presentano a Firenze due eventi promossi dall'Associazione No Profit Palazzo Spinelli

Martedì 6 Settembre 2011, ore 20:00
P.zza Annigoni - Firenze: “In viaggio verso EuDemonia” 

Sabato 10 Settembre 2011, ore 21:00
Teatro Studio - Scandicci(FI): “EuDemonia” 

“In viaggio verso EuDemonia” è una piéce ideata da Sauro Albisani, il quale propone un percorso poetico concentrato sul concetto antico di eudemonia, recuperando il valore attribuitogli dalla classicità; partendo da Platone, si arriva al riutilizzo di questo concetto nella poesia contemporanea di Giuseppina Amodei; in sostanza, Albisani propone una sorta di spettacolo propedeutico a quello che verrà poi messo in scena al Teatro Studio, una vera e propria preparazione dello spettatore a comprendere “EuDemonia” di Fabrizio Portalupi, che ha un carattere più ermeneutico. 

Elisabetta Coraini sarà l’interprete protagonista di “EuDemonia”, uno spettacolo ispirato al libro omonimo di fotografie del regista Fabrizio Portalupi e di poesie scritte da Giseppina Amodei, edito da Pideia Firenze 2010. Questo libro è parte di una trilogia, incentrata sulla descrizione della figura femminile; “ EuDemonia”, ossia la buona follia, trasforma la donna in scintilla creativa, la quale è in oblio tra la quotidianità e la follia; così l’attrice, attraverso la poesia, emulerà le diverse arti: danza, musica, pittura e persino videoproiezione. Il risultato finale è una performance multimediale, la quale punta alla consapevolezza che per un’artista è necessario distaccarsi dal reale, per poter creare. “EuDemonia” è la buona follia senza la quale non può sussistere l’arte e al tempo stesso diventa una figura imprescindibile dalla mente dell’artista. Ingresso Gratuito

regia: Fabrizio Portalupi
testi: Giuseppina Amodei
musiche: Rick Romano
con: Elisabetta Coraini
e con: Francesca Brizzolara, Fabio Irato
violoncello: Giovanna Vivaldi
oboe: Alice Fabbri
contributi video: Franco Oberto
pittrice: Ettore Bentivoglio

Scarica il programma


Sponsor dell'evento


In collaborazione con