ChannelNewslunedì 14 maggio 2012
Repertorio delle Architetture Civili di Firenze: Nuova sezione 'Piante e Vedute'
lunedì 14 maggio 2012
Da oggi è attiva la nuova sezione 'Piante e Vedute' all'interno del 'Repertorio delle Architetture Civili di Firenze'.

Il Repertorio delle Architetture Civili di Firenze è un progetto promosso da Palazzo Spinelli Associazione no Profit, sostenuto dall'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, curato da Claudio Paolini (per le ricerche, la stesura dei testi e le pubblicazioni a stampa relative) e da Francesco Luglio (per la progettazione e lo sviluppo della versione online della banca dati). Obiettivo è il censimento sistematico, tramite schede strutturate, degli edifici civili presenti all'interno della cerchia dei viali aperti lungo il tracciato delle ultime mura medioevali, cioè dell'area iscritta dall'Unesco nella Lista del Patrimonio Mondiale (1982).

Sono al momento disponibili nella banca dati online 1800 schede delle 2000 redatte, corrispondenti ad altrettanti palazzi, case ed edifici anche a destinazione diversa da quella residenziale (alberghi, cinema, mercati, scuole, teatri e simili). Sono inoltre prese in considerazione altre infrastrutture pubbliche quali ponti e porte cittadine. Il Repertorio online comprende (con alcuni aggiornamenti) le 455 schede già presenti nel volume Architetture fiorentine. Case e palazzi nel quartiere di Santa Croce (Firenze, Paideia, 2009). 

Referente del progetto: Claudio Paolini.

Referente del progetto per l’Associazione Palazzo Spinelli per l’Arte e il Restauro: Emanuele Amodei.
Referente del progetto per l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze: Ugo Bargagli Stoffi.

Ricerche e redazione dei testi: Claudio Paolini.
Progettazione e sviluppo del database online: Francesco Luglio.
Assistenza allo sviluppo della sezione "Piante e Vedute": Valentina Vinci.

http://www.palazzospinelli.org/architetture/piante-vedute.asp