ChannelNewsmartedì 12 novembre 2013
Primo incontro del progetto europeo ReSpect a Bratislava
martedì 12 novembre 2013
Il giorno lunedì 11 novembre, il direttore di Palazzo Spinelli Dott. Emanuele Amodei e Prof. Arch. Paolo Pieri-Nerli sono andati a Bratislava per la prima riunione del progetto europeo ReSpect.

Il Progetto

Il progetto ReSpect vuole Ri-mettere in gioco i valori più profondi ed attuali della conservazione e del re-stauro, ri-abilitare il suo approccio etico e sociale nei confronti del passato e della natura, ri-pristinare una coscienza circa l’importanza della tutela della diversità dei patrimoni (artistici o naturalistici) e quindi dei popoli.

In un mondo sempre più fagocitato dall’estrema corsa verso il progresso e la produzione indiscriminati, l’urgenza di una cultura del re-cupero si fa strada ed è in questa necessità che emergono chiaramente il potenziale e l’assoluta attualità dei principi fondanti della conservazione.

Come una figura conciliante, volta a riequilibrare un’antica frattura tra uomo e natura, il restauro torna ad insegnarci delle buone pratiche, quelle del rispetto e della salvaguardia, atte al mantenimento preventivo ed al recupero attento e filologico di patrimoni a tutto tondo, importanti per le società future.

A tutto tondo, infatti, dato che vengono tutelati non solo quei beni, materiali ed immateriali, inequivocabilmente degni di trasmissione, in quanto frutto del più alto genio creativo, ma anche tutte quelle testimonianze, minoritarie, meno conosciute o anche quotidiane, segni di una storia ugualmente da conoscere.

I Partner

Metropolia Helsinki University of Applied Sciences, Finlandia

The State Higher Vocational School in Nysa, Polonia

Academy of FineArts and Design, Bratislava, Slovakia