ChannelNewslunedì 3 aprile 2017
Palazzo Spinelli sostiene la campagna di crowdfunding dell'Ultima Cena di Plautilla Nelli
lunedì 3 aprile 2017
L'obiettivo di #TheFirstLast è la raccolta di 65000 dollari in 46 giorni, dal 1 marzo al 16 aprile 2017.

L'Ultima Cena di Plautilla Nelli – dipinta intorno al 1570 – è una delle opere d'arte più importanti nella storia dell'arte femminile. Può essere definita “la Prima Ultima”: è la prima, e forse l'unica, rappresentazione dell'ultima cena creata per mano di una donna. Lungo ben 7 metri, questo è anche il più grande dipinto mai creato da una donna artista nella storia dell’arte moderna. Recentemente riconosciuto di proprietà del Comune di Firenze, questo capolavoro assoluto è rimasto nascosto per ben 450 anni. Il piano di recupero e conservazione previsto da Advancing Women Artists Foundation (AWA) ha lo scopo di prevenire il decadimento della tela oltre a raccogliere nuove informazioni sulle tecniche pittoriche della Nelli.

È dunque arrivato il momento di salvaguardare e riscoprire l'arte di Suor Plautilla Nelli.

AWA si occuperà del restauro del capolavoro della Nelli, affiancato dai curatori del Servizio Musei Civici Fiorentini, per riportarlo al suo originale splendore con l'aiuto di una campagna di crowdfunding internazionale attivata sulla piattaforma Indiegogo.

Palazzo Spinelli ha messo a diposizione, come premio per chi sceglie di donare al progetto, una visita didattica ai laboratori di restauro e alla Cappella private della famiglia Zanchini affrescata dalla scuola di Santi di Tito.

Link alla campagna su Indiegogo