ChannelNewsmartedž 30 ottobre 2001
Plaster Architecture
martedž 30 ottobre 2001
Il progetto, coordinato da una equipe internazionale, ha contribuito alla conoscenza e alla salvaguardia delle tecniche e dei manufatti realizzati in stucco, malta e pietra artificiale come elementi decorativi propri dell'architettura europea tra XIX e XX

Materialmente il progetto ha previsto la creazione di un sito su rete telematica (internet) consultabile gratuitamente e costituito dalle seguenti sezioni:
- un census di esempi paradigmatici (costituito da schede, fotografie e rilievi di episodi rappresentativi delle varie casistiche);
- un glossario multilingue sotto forma di data base gestito da un motore di ricerca inerente materiali, tecniche, utensili, forme di degrado, tecniche di restauro ecc. proprie della materia di studio;
- una bibliografia sotto forma di data base gestito da un motore di ricerca inerente la letteratura moderna sull'argomento, le fonti e la manualistica tra XIX e XX secolo;
- una sezione costituita da saggi per lo più illustrati sulle buone pratiche per la conservazione e il restauro della materia di studio;
- un forum.
Il sito è stato progettato in modo da poter essere implementato dai partner anche successivamente ai termini di scadenza del contratto stipulato con la Comunità Europea (dal 01-11-2000 al 30-10-2001).
A tale azione primaria il progetto ha considerato una serie di azioni parallele tese a validare con esperienze dirette di cantiere le metodiche e i materiali proposti e a divulgare i contenuti della ricerca al maggior numero di operatori del settore.

In particolare :
interventi anche a carattere formativo in cantiere
pubblicazione di una edizione a stampa del glossario nelle lingue italiano / inglese in forma parziale così come definita dai partner entro maggio 2001; organizzazione di un simposio sul tema da tenersi al termine del contratto con la Comunità Europea (ottobre 2001).

http://www.palazzospinelli.org/plaster ​

http://www.palazzospinelli.org/plaster/partners/index.html