ChannelNewsmartedì 16 maggio 2017
Presentazione in Consiglio Regionale dei Master della sessione primavera
martedì 16 maggio 2017
Si è tenuta lunedì 15 maggio alle 10, nella sala Gigli a palazzo del Pegaso (via Cavour, 4), del Consiglio Regionale, la presentazione dei Master dell’Istituto per l’Arte e il Restauro Palazzo Spinelli

in Conservazione e Restauro dei Beni Storico-Artistici, in Management degli Eventi Artistici e Culturali e in Management dei Servizi Museali. Sono intervenuti il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, Emanuele Amodei al vertice di Palazzo Spinelli Group, il Cav. Franco Sottani e il docente Massimiliano Guetta.

Palazzo Spinelli inaugura i nuovi Master della sessione primaverile e si prepara ad accogliere studenti laureati provenienti dall’Italia e da tutto il mondo.

I tre Master in partenza (Master in Conservazione e Restauro dei Beni Storico-Artistici, Master in Management degli Eventi Artistici e Culturali e Master in Management dei Servizi Museali), grazie anche al coinvolgimento di importantissime realtà del territorio fiorentino, vedranno la partecipazione di giovani promettenti che avranno l’occasione di poter studiare a Firenze per un intero anno e di poter svolgere, grazie agli importanti accordi di partenariato di Palazzo Spinelli, uno stage in tutta Italia o all’estero con le più importanti realtà del settore.

Scopo fondamentale per Palazzo Spinelli è formare i futuri professionisti dei beni culturali, dalla Conservazione e il Restauro all’organizzazione degli Eventi Artistici e Culturali fino alla gestione dei Servizi Museali; una classe nuova di giovani in grado di diventare quelle figure indispensabili e di riferimento per la cultura, capaci di occupare il posto che meritano nelle strutture museali, nelle aziende pubbliche e private, italiane e estere, ma anche di essere in grado di poter tradurre le capacità manageriali acquisite avviando attività imprenditoriali.

Il valore che contraddistingue i Master di Palazzo Spinelli risiede nell’offerta di un percorso di alto profilo teorico ma con un taglio decisamente pratico. Fulcro del Master diventa la fase operativa delle attività di workshop, dove gli studenti si dedicano alla elaborazione completa (ideazione, progettazione e realizzazione) di progetti culturali che di fatto si declinano in opportunità sul territorio, con ricadute in termini di produttività, economia e crescita culturale e sociale.

I Master sono strutturati in modo da permettere quindi ai partecipanti di acquisire delle competenze pratiche, operative, progettuali e proporsi poi con delle figure professionali ben definite e all'avanguardia.

Le lezioni sono tenute da professionisti che, attraverso la loro esperienza lavorativa, danno l'opportunità agli allievi di avere un approccio più concreto a quelle che sono le problematiche e le vie di sviluppo nei diversi ambiti.

Tutti i Master sono strutturati in 1.500 ore suddivise tra lezioni teoriche, workshop progettuali, stage in azienda oltre che seminari, conferenze e eventi.

Palazzo Spinelli organizza 7 differenti Master che partono ogni primavera, autunno e inverno: per maggiori informazioni www.palazzospinelli.org