Chi siamoPatrocini e collaborazioni
  • Palazzo Pitti e il Polo Museale Fiorentino, partners storici dell'istituto
  • Il Salone dell'Arte e del Restauro di Firenze
  • ELIA - The European League of Institutes of the Arts

I partners storici dell'Istituto

Da sempre Palazzo Spinelli ha impostato le proprie attività in collaborazione con Enti ed Istituzioni, pubbliche e private, nazionali ed internazionali, al fine di offrire servizi di eccellenza ai propri studenti e collaboratori.
 
Sia all'interno dello sviluppo dei corsi che nell'ambito dei canteri di restauro e dei progetti di ricerca e di sviluppo, l'Istituto ha portato avanti centinaia di collaborazioni che ne hanno arricchito il curriculum e che hanno consentito di ottenere risultati di grande impatto innovativo tali da contribuire in maniera concreta e dinamica alla valorizzazione del patrimonio culturale mondiale.

Tutti i corsi dell'Istituto si avvalgono di importantissimi partners sia nella città di Firenze che in altre città d'Italia e del mondo. Tali partnerariati consentono, inoltre, di sviluppare sinergie costanti fra le lezioni e gli enti che operano quotidianamente nel settore dei beni culturali e offrono agli studenti la possibilità di condvidere esperienze formative di altissimo livello.

Si elenca, di seguito, una lista dei partners più rappresentativi.

Arcidiocesi di Firenze - Associazione Civita, Roma - Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze - Christie's, MIlano - Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO - Comune di Firenze - Curia di Fiesole - Ente Cassa di Risparmio di Firenze - Fondazione Antonio Mazzotta, Milano - Fondazione DNArt, MIlano - Fondazione Fitzcarraldo, Torino - Fondazione Guggenheim, Venezia - Fondazione Pitti Immagine, Firenze - Fondazione Ragghhianti, Lucca - Fratelli Alinari - Galleria degli Uffizi - Galleria dell'Accademia - Genova Film Festival - GNAM (Galleria Nazionale Arte Moderna), Roma - Lenoir Rhyne University, NC, USA - Museo Istituto degl'Innocenti, Firenze - Milano Film Festival - Museo d'Art Contemporani, Barcellona - Museo Opera del Duomo di Firenze - Museo Salvatore Ferragamo, Firenze - Museo Horne, Firenze - Museo Marino Marini, Firenze - Opera Santa Croce, Firenze - Palazzo Ducale di Genova - Palazzo Strozzi - Rai Educational - Soprintendenza Speciale PSAE e Polo Museale di Firenze - The Brick Lane Gallery, Londra.


Il Salone dell'Arte e del Restauro di Firenze

L'Istituto per l'Arte e il Restauro "Palazzo Spinelli" è partner storico del Salone Internazionale dell'Arte e del Restauro di Firenze, una grande vetrina dedicata a tutti gli operatori del settore che, condividendo esperienze e know-how, interagiscono ed operano di comune accordo con l'obiettivo di collaborare al consolidamento di un sistema ancora vivo nel nostro Paese.

Un sistema diretto alla produzione di opere, alla formazione specialistica dei giovani ed ai servizi per la conservazione, per il restauro e per la valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale. 

Tutto questo grazie ad importanti patrocini quali:

 

ELIA (European League of Institutes of the Arts)

Palazzo Spinelli è membro effettivo del Board della ELIA (European League of Institutes of the Arts) con sede ad Amsterdam. Dal 2012 è anche membro dell'Executive Office, all'interno del quale svolge un ruolo di capofila degli istituti di conservazione e restauro. ELIA è il più grande network di istituti di fine and applied arts in Europa e conta oltre 400 membri che muovono più di 350.000 studenti.

Dal link sottostante è possibile visionare una lista aggiornata  degli attuali altri membri dell'ELIA

www.elia-artschools.org/members

Per maggiori informazioni su ELIA visita il sito: www.elia-artschools.org.

 

Il valore dei partners
 
L'Istituto opera in oltre trenta Paesi sia tramite azioni dirette alla formazione e all'aggiornamento di figure professionali attive nel settore della conservazione, restauro e gestione dei beni culturali, nel turismo culturale ed ambientale, nell'organizzazione di eventi, sia attraverso progetti realizzati in collaborazione con Enti pubblici e privati, con la Commissione Europea, l'Unesco, il Ministero degli Affari Esteri italiano; in quest'ultimo caso nel quadro degli Accordi di Cooperazione Scientifica, 
Tecnologica e Culturale sottoscritti con oltre 60 governi nel mondo.

Se vuoi restare aggiornato sulle collaborazioni dell'Istituto e sui progetti in corso unisciti alla Community di Palazzo Spinelli seguendoci sui principai social network o scrivi all'indirizzo mail:
ufficioprogetti@palazzospinelli.org